IMG_20170119_182001_526

MGO per la politica

“Da anni MGO discute di temi essenziali per la politica e per il sociale, esprimendosi in favore dei bisogni dei cittadini. Il nostro senso della ricerca non ostenta alcuna certezza in proposito alle soluzioni, ma sottolinea l’importanza del valore di una integrità morale come valenza essenziale per dare corpo certo e serio al cambiamento.

Tutto oggi resta confinato nella retorica e chi si sta muovendo per il cambiamento continua a farlo con apparenza.. senza occuparsi seriamente dei problemi che toccano da vicino ogni cittadino di questo nostro Paese. Molti continuano a parlare delle riforme e pochi entrano nel merito delle medesime promosse da chi ancora pensa di poter risolvere il tutto con la semplificazione. Si semplifica il lavoro, si semplifica l’ordine istituzionale, si semplifica la giustizia, si semplifica la sicurezza, ma non si rende alcuna certezza al futuro politico di questo Paese.. ormai da anni congestionato da una comunicazione urlata variegata ed inconcludente.

MGO vorrebbe il sostegno di quei giovani e meno giovani che credono fermamente in un cambiamento portato dal basso ed, al contrario di ciò che sta avvenendo…possa distinguersi alla base attraverso programmi che premiano la politica condotta dal popolo a favore della cittadinanza.
Propone di rivedere le riforme istituzionali più importanti partendo dalla centralità del cittadino per ricercare quel sistema elettorale che possa esprimere al meglio un vero sistema democratico..propone di rivedere il tema del conflitto d’interessi, quello sui temi della giustizia, del Mezzogiorno, della sicurezza delle persone e del territorio..etc. Ma per farlo ha bisogno di credere nel dialogo con i cittadini poiché l’operazione necessita di quello scambio dialettico senza il quale ogni sforzo rimane isolato.”

L’augurio è quello che la politica odierna possa operare una scelta più giusta nella nuova nomina della prima carica istituzionale. Una scelta che possa offrire ai nuovi piccoli Partiti come MGO un futuro sicuro e che possa dare nuove opportunità in favore di una democrazia più completa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *