b76d65adfc_1559578_lrg

La terra di nessuno..

La Sicilia: “un miscuglio di incompetenze politiche amministrative che costringono la bella terra in un teatro di sconvolgenti eventi per chi vi vive e vi lavora”.

A cura di Vincenzo Cacopardo

Queste le dure parole del fondatore del giovane Movimento..

“Una terra che ancora appare essere il regno di nessuno..o dei tanti che ne approfittano”. Dice Giuseppe Prete, Presidente del Movimento. Una persona che in Sicilia è di “casa” da oltre 20 anni, che conosce la realtà dell’isola quasi come se la sentisse anche sua.

“Il Movimento Gente Onesta resta vicino ai siciliani per dare voce ed impulso in direzione di una nuova classe dirigente più capace..volendosi muovere per un impegno più concreto verso una politica locale rinnovata a favore dei tanti giovani siciliani che meriterebbero di sicuro una classe dirigente più efficiente e responsabile per la sicurezza del proprio territorio.

Cascano ponti, si piegano pilastri, si sbriciolano scuole e non si attenziona con giusto metodo il rischio idrogeologico. Tutto ciò non è una buona propaganda per una terra che è.. e rimane.. un territorio ricco di arte e natura incommensurabile. Serve sicurezza, ma anche trasporti funzionali e funzionanti, servono porticcioli turistici e strade di collegamento utili a tale scopo, serve tutto ciò che in questo momento la Sicilia non ha.. perchè pare essere stata seriamente trascurata da un governo centrale, ma anche da quello Regionale che in questo momento vive come aggrappato ad una cordata politica stentata ed assai poco convincente.

MGO, sebbene ancora giovane, offre la piena disponibilità per un dialogo in proposito, ponendosi al centro dei diritti di tutti quei cittadini che amano ancora una politica utile, fattiva ed onesta”.

Giuseppe Prete

Presidente Fondatore MGO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *